Intervista di Mad Dog al famoso grappologo Valberici su questioni di noiosa politica italiana

Benvenuti cari telespettatori ad una nuova puntata di “L’Angolo Convesso della Politica”, sono il demone cornuto Mad Dog oggi, nel nostro studio c’è l’esimio ed emerito professor Valberici Releganze noto politologo, sociologo, ecologo, geologo, grappologo, proctologo e economicologo. Il suo ultimo libro è andato a ruba e sto parlando di “La grappa è la via della rivoluzione proletaria” ma anche il suo penultimo libro ha destato parecchio scalpore. Lo ricorderete benissimo si intitolava “L’Italia ingovernabile. Unico rimedio la grappa”. Sembra, caro professore che lei abbia azzeccato la situazione. Infatti dalle recenti elezioni il parlamento italiano si trova in una situazione di ingovernabilità. Per usare un termine specifico che si è iniziato ad usare appena si sono visti i risultati elettorali “Siamo fottuti”. Cioè siete, io ho un conto alla Cayman e la residenza in Russia. Però ci dica caro professore è vero che la situazione è ingovernabile e che non si è mai presentata prima nella storia del vostro paese?

La situazione è assai anomala. Per la prima volta nella  mia vita ho la sensazione che la grappa non sarà sufficiente a ricondurre l’elettorato a più miti consigli. Dovrò distillare un nuovo e più potente Rimedio Universale. Poi saremo lo stesso fottuti, ma felici.

Spieghi una cosa ai miei telespettatori che poveretti a momenti non sanno nemmeno la differenza tra destra e sinistra. E intendo mano destra e mano sinistra! Che è questo Movimento Cinque Stelle? Quali sono i suoi obiettivi? E secondo la sua analisi prostatico-sociologa come mai hanno preso così tanti voti in queste recenti elezioni?

La mancanza di un chiaro riferimento ideologico, ad esempio nel mio caso l’alcool, ha generato un movimento che ha cercato l’ubriachezza nell’ ascolto delle parole del suo leader. Un buon tentativo, ma assolutamente inferiore ad una bella e sana bevuta di grappa. Tuttavia in mancanza d’altro molti hanno aderito a questa ciucca collettiva.

La questione di importanza vitale è che nessuno ha la maggioranza al Senato. A chi è venuta questa stupida idea di dare maggiori senatori a seconda delle regioni in cui si vince? Chi ha architettato quest’arma di distruzione di intelligenza di massa che è il Porcellum? Perché l’hanno creato se di fatto rende instabile il sistema paese?

Purtroppo l’allora onorevole Calderoli creò una legge a  sua immagine e somiglianza. Quando la completò si narra che disse: perché non parli? …. Ah, no, quello era Michelangelo…aspettate, bevo un sorso di Rimedio che così mi ricordo…ah, buono…di che stavamo parlando? 

Secondo la sua lunga conoscenza ed esperienza nel campo socio-artritico-antropologico-politico qual è il modo per far uscire l’Italia dalla situazione che si è creata? E per farla uscire dalla crisi economica?

Semplicissimo, occorre fare un passo indietro, anzi, più di uno. Qui occorre abbattere il capitalismo e lo si può fare introducendo una diversa società, chessò, tipo il comunismo o il feudalesimo, magari il papa re.

Leggendo in rete c’è qualcuno che pensa che l’Italia si appresti a diventare come la Grecia e a fallire. Lei cosa ne pensa? Ci potrebbe essere una guerra civile alle porte?

Ma no, l‘italiano non è tipo da guerra civile, quindi vi posso rassicurare in merito. State tranquilli, l’ unica guerra che ci sarà è quella mondiale tra un paio di anni.

Un altro argomento di cui si parla in rete, oltre alle scie chimiche ma quello glielo dico io a cosa sono dovute. Se uno mangia da schifo alla fine fa le flatulenze. Provi lei a mangiare cento mucche al giorno, cavolo, vorrei vedere che mi scappa. Eh, cavolo, tutti a ricordarmi questo mio problema. Complottisti stronzi. Dicevamo, però, senza parlare dei miei problemi corporali, esimio professore, capisco che è un proctologo ma l’intestino è mio e ci metto quel che mi pare. Dicevo, ecco, cosa ci dice del signoraggio bancario? Che cosa è? E’ il Bilderberg … cosa c’entra con Monti? E’ colpa loro se una nota showgirl italiana ha fatto un porno a sua insaputa? Ci dica lei che ne sa di queste cose!

A proposito del porno potrei disquisire approfon…cioè, volevo dire, ma figuriamoci se guardo certe cose. Riguardo al signoraggio credo che abbia detto bene a proposito l’esimio professor Ricucci, trattasi di un sistema che permette di fare il ricco con i soldi degli altri.

Una domanda su di lui gliela devo fare. Su Silvio Berlusconi. Anche questa volta il Cavaliere è risorto dalle ceneri, risorto veramente perché sembra uno zombie, e ha quasi sconfitto il sempre perdente PD. Ci dica come è possibile che gli italiani lo votino ancora? Che hanno nel cervello pigne?

Purtroppo  quando si bevono grappe di dubbia provenienza si hanno poi questi effetti. E’ evidente che si è trattato dell’azione combinata della televisione e della contemporanea assunzione di metanolo.

Parliamo del PD. Loro hanno perso. Di nuovo. Perdono sempre anche quando vincono. Come fanno sempre a darsi la zappa sui piedi? Hanno anche loro le pigne in testa o sono sadomasochisti? Ci dica cosa ne pensa professor Valberici!

I fatti suggerirebbero un’ alta probabilità riguardo alle pigne. Ma io penso che i dirigenti del PD siano stai influenzati da una dei più grandi capolavori contemporanei, qualcosa di ideologicamente superiore perfino al manifesto comunista: Rocky. E’ evidente che incassando continuamente stanno cercando di fiaccare l’avversario. Sono convinto che nel 2045 il PD riuscirà a “battere” Berlusconi.

L’ultima domanda prima di lasciarci. Non per sempre, esimio proctologo, ho già mangiato. Ed infatti poi andrò a fare un po’ di scie chimiche. Con queste elezioni c’è stata la definitiva sconfitta della sinistra comunista. Rivoluzione Comunista & Co sono praticamente scomparse, tranne un marginale successo di SEL. Il Comunismo è andato a zampe all’aria, infine, anche in Italia? Mi dispiacerebbe, a me piace mangiare i bambini e mi nascondevo bene tra i comunisti!

Ma non scherziamo. Sarebbe  come dire che il cattolicesimo è finito solo perché è fuggito il papa. Anche in questo caso stiamo semplicemente aspettando che si facciano più bambini, l’attuale calo demografico non ci consentiva di nutrirci adeguatamente. Prevedo una rivoluzione nel 2045, esattamente il giorno dopo la vittoria del PD, che avrà comunque avuto ben 24 ore per assaporare la sua unica vittoria.